- By Paolo Nori

Si chiama Francesca, questo romanzo

  • Title: Si chiama Francesca, questo romanzo
  • Author: Paolo Nori
  • ISBN: 9788806158712
  • Page: 404
  • Format: Paperback
  • Si chiama Francesca questo romanzo In questo romanzo ci sono una macchina meravigliosa un posto per andarci a riflettere una citt russa famosa per la sua produzione di pentole un armeno che gli piace citare Cechov crede di essere fu

    In questo romanzo ci sono una macchina meravigliosa, un posto per andarci a riflettere, una citt russa famosa per la sua produzione di pentole, un armeno che gli piace citare Cechov crede di essere furbo, una certa dose di compiacimento nello scoprire di essere poco normali, una quantit di pensieri che vanno e che vengono e che non lo fanno mai stare tranquillo, una tutIn questo romanzo ci sono una macchina meravigliosa, un posto per andarci a riflettere, una citt russa famosa per la sua produzione di pentole, un armeno che gli piace citare Cechov crede di essere furbo, una certa dose di compiacimento nello scoprire di essere poco normali, una quantit di pensieri che vanno e che vengono e che non lo fanno mai stare tranquillo, una tutina aderente speciale che fanno loro in Irlanda, un paio di tipici esempi di immaginazione, un momento che ci si chiude in casa a Basilicanova a rilegger fumetti farsi colare sopra le mani la cera delle candele, una scena di pianto nella biblioteca Lenin di Mosca, un numero imprecisato di storie del Mull Nasrud n, tutte le partite del mondiale di calcio del novantaquattro, una fila di madonne che in ospedale se la ricordano ancora, uno che si chiede come pu fare a resistere alle bastonate che arrivano da tutte le parti e qualche altra cosa.

    1 thought on “Si chiama Francesca, questo romanzo

    1. [] che c'era una luce che io una luce del genere l'ho vista solo nella campagna di Basilicanova che anche se c'era già buio c'era ancora una visuale larga e profonda che mi sembrava che si potevan scattare anche delle fotografie c'era una limpidezza, ieri sera a Basilicanova, che a me mi è venuta in mente immediatamente di colpo Francesca questo miracolo della scienza e della tecnica più che una donna un poema in prosa, come dice uno scrittore russo contemporaneo.

    2. Mah Sono perplessa Sicuramente strano e direi anche originale. Un po' faticoso da leggere e di difficile individuazione del senso generale del libro. Però il mio giudizio nn vuole essere totalmente negativo visto che cmq l'ho letto tutto. Sono arrivata alla fine chiedendomi dove voleva andare a parare e non sono sicura di averlo capito.

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *